Home News Berlusconi: “Renzi pronto a nuovo incontro ma prima Romani-Boschi”

Tutte le News

Berlusconi: “Renzi pronto a nuovo incontro ma prima Romani-Boschi”

0
48

Silvio Berlusconi torna a parlare di governabilità e riforme, in conferenza stampa per la presentazione della proposta di referendum sull’elezione diretta del Capo dello Stato. Sull'iter delle riforme, Berlusconi dice che con Renzi "dobbiamo ancora trovare un accordo", spiegando che Renzi ha chiesto un incontro preventivo tra il capogruppo di Fi, Romani, e il ministro Boschi, "per trovare un punto che vada bene a entrambi". Berlusconi ha poi aggiunto "Se poi Romani e Boschi non raggiungono l’intesa vedrò direttamente Renzi". Secondo l'ex premier, Forza Italia ha sempre voluto le riforme, "se il governo ci propone delle riforme che anche a noi vanno bene noi non facciamo mancare il nostro appoggio a provvedimenti indispensabili per rendere il nostro Paese governabile". Il presidenzialismo viene presentato da Berlusconi come un "sistema molto snello". La strategia di FI "comporta tre percorsi paralleli: la presentazione di emendamenti in Commissioni Affari Costituzionali al Senato per elezione diretta del Capo dello Stato, strada più veloce, augurabile e efficace". La seconda strada è la "presentazione di una proposta di legge costituzionale", la terza quella "di un referendum di indirizzo per chiedere ai cittadini se approvano la scelta presidenzialista". Mentre sulla riforma del Senato, l'ex premier dice che la bozza presentata dal Governo "squilibra lo Stato a favore dell’Anci e lo consegna alla sinistra. Fi mantiene impegni con Renzi ma c’è ancora da trovare l’intesa sul sull’elezione dei senatori ed io sono sicuro che la troveremo".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here