Birmania. H.Clinton: “Liberate Aung San Suu Kyi”

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Birmania. H.Clinton: “Liberate Aung San Suu Kyi”

12 Novembre 2009

La segretaria di stato americana Hillary Clinton ha oggi ribadito la richiesta di liberazione incondizionata della leader dell’opposizione birmana Aung San Suu Kyi aggiungendo che le elezioni del prossimo anno saranno credibili solo se l’opposizione potrà partecipare. “Riteniamo che la sua detenzione per così tanti anni sia senza fondamento e basata solo sulla considerazione che lei è la leader dell’opposizione”, ha detto la Clinton in una conferenza stampa a Manila.