Blair: La minaccia terrorista porta il nome dell’Iran

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Blair: La minaccia terrorista porta il nome dell’Iran

19 Ottobre 2007

L’ex-Primo Ministro britannico Tony Blair si sbilancia sui temi dell’Iran e del terrorismo nel corso di una cena di beneficenza a New York, paragonando la minaccia terrorista al nazismo.

“Anche se so che le analogie con il passato non sono mai propriamente accurate e spesso, specialmente se riferite alla nascita del fascismo possono fuorviare, certe volte mi domando se, in termini cronologici, non ci troviamo negli anni venti e trenta dello scorso secolo”, ha dichiarato Blair, nel corso della cena di gala.

Ma l’ex-Primo Ministro inglese ha anche dato un volto alla minaccia terrorista, affermando: “Questa ideologia è ora rappresentata da uno Stato, l’Iran, che è pronto a supportare e finanziare il terrorismo alla ricerca della destabilizzazione delle nazioni in cui la gente tenta di vivere in pace”.