Bolivia. Domenica si elegge presidente, Morales in testa nei sondaggi

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Bolivia. Domenica si elegge presidente, Morales in testa nei sondaggi

Bolivia. Domenica si elegge presidente, Morales in testa nei sondaggi

02 Dicembre 2009

Gli ultimi sondaggi sulle intenzioni di voto alla vigilia delle elezioni di domenica prossima in Bolivia danno in testa il presidente uscente Evo Morales, con percentuali variabili dal 52% al 59%.

Secondo il rilevamento della ‘Equipos Morì svolto tra il 20 e il 27 di novembre in diverse città, Morales vincerà al primo turno con il 52,6% dei voti. A seguire, tra gli altri 7 candidati alla presidenza, Manfred Reyes Villa ha ottenuto il 21,1%, Samuel Doria Medina il 9,4% e Renè Joaquino il 2%.

Il tribunale nazionale elettorale ha autorizzato al voto poco più di 4,7 milioni di elettori. Per la prima volta potranno votare anche i boliviani all’estero, circa 169mila persone residenti in Argentina, Brasile, Stati Uniti e Spagna. Oltre alla elezione del presidente, domenica prossima verranno scelti i 166 parlamentari della futura assemblea legislativa plurinazionale e si svolgeranno alcuni referendum sulle autonomie locali.