Borse e Moody’s: Spagna tornerà presto al voto

Dona oggi

Fai una donazione!

Sostieni l’Occidentale

Borse e Moody’s: Spagna tornerà presto al voto

22 Dicembre 2015

Non c’è solo la Borsa che va male in Spagna dopo le elezioni generali, perdendo il 3,6% nel giorno dopo il voto, davanti alla frammentazione di un Paese senza un vero vincitore. In serata arriva anche il  giudizio dell’agenzia internazionale di rating Moody’s, che definisce le elezioni un fattore in grado di "aumentare l’incertezza politica", chiedendosi se il processo di riforma e la tenuta di bilancio che avevano permesso al governo Rajoy di stabilizzare la Spagna (al costo di una disoccupazione altissima) ora continueranno. Per Moody’s non sarà facile avere un nuovo governo visti i risultati delle urne e secondo l’agenzia è probabile che si torni presti al voto, qualcuno dice entro la primavera prossima. Moody’s ne ha anche per i partiti nazionalisti e indipendentisti, considerati altri elementi che contribuiscono alla incertezza politica generale e sono destinati a complicare le cose al prossimo esecutivo.