Bossetti punta al riesame per scarcerazione

Dona oggi

Fai una donazione!

Sostieni l’Occidentale

Bossetti punta al riesame per scarcerazione

28 Giugno 2014

 I difensori di Massimo Giuseppe Bossetti, il muratore accusato di aver ucciso Yara Gambirasio, sono pronti a depositare un’istanza al Tribunale del Riesame per chiedere la scarcerazione del muratore di Mapello. "E’ provato da questa vicenda – ha spiegato uno dei suoi legali – ma convinto della sua innocenza". Intanto scintille tra gli esperti della università di Pavia: dopo le dichiarazioni del professor Buzzi che, parlando di "ignoto uno" aveva detto che "C’è coincidenza univoca di dna tra le tracce repertate sui vestiti di Yara Gambirasio e i peli e i capelli trovati sopra e intorno al suo corpo", arriva la rampogna del professor Previdere’: "il professor Buzzi non ha mai ricevuto un incarico diretto dalla Procura di Bergamo. La notizia da lui data circa la corrispondenza di una formazione pilifera all’indagato è totalmente priva di fondamento".