Cadaveri Garda. Domani udienza convalida fermo del figlio

0
29

Si terrà domani mattina in carcere a Modena l'udienza di convalida del fermo di Daniele Bellarosa, il 46enne di Carpi che ha confessato l'omicidio dei genitori, il padre Enzo di 79 anni, e la madre Francesca Benetti di 75.

I corpi senza vita dei due anziani erano stati trovati nella notte tra domenica e lunedì nelle acque del Canale di Mezzo di Peschiera del Garda, nel Veronese. Come hanno ricostruito i carabinieri, il duplice omicidio sarebbe avvenuto intorno a mezzogiorno di venerdì scorso nel garage dell'abitazione di Carpi occupata dall'accusato e dai due anziani. Dopo aver strangolato i genitori, Bellarosa ha legato e avvolto i due cadaveri, poi li ha trasportati a bordo della sua Volvo e gettati nel lago.

Il legale dell'uomo, l'avvocato Henrich Stove, sottolinea intanto il disagio psichico di cui da tempo soffre il suo assistito. Gli inquirenti, coordinati dal sostituto procuratore di Modena Maria Angela Sighicelli, stanno cercando di capire cosa abbia spinto Bellarosa ad assassinare i genitori, con i quali da tempo - come risulta da diverse testimonianze - i rapporti erano tesi. Si sta indagando anche sui conti della famiglia per verificare se il delitto possa avere un movente economico.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here