Home News Calano i morti civili in Iraq

Calano i morti civili in Iraq

0
72

Durante il mese di giugno, secondo il governo iracheno, i morti tra i civili sono stati 1,241 contro i 1,951 dello scorso mese di Maggio, il 40% in meno. 

Anche se alcuni morti potrebbero non essere stati registrati, il dato è stato accolto positivamente dalle autorità locali.  Il fatto che lo stesso mese di giugno sia stato invece il più nefasto per le truppe statunitensi con circa 330 morti, ha invece destato non poca preoccupazione in America.  Secondo il comando militare Usa il numero dei soldati morti starebbe crescendo a causa dell'incremento del rischio dovuto all'intensificazione dei pattugliamenti.

Gli ultimi rinforzi di truppe sono giunti in Iraq lo scorso mese, mentre durante la giornata di domenica cinque soldati statunitensi hanno perso la vita nella porvincia di al-Anbar.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here