Home News Canada, Trudeau vuole legalizzare marijuana a scopo ricreativo

Tutte le news

Canada, Trudeau vuole legalizzare marijuana a scopo ricreativo

0
3

Dall'estate 2018 in Canada l'utilizzo della cannabis per scopi ricreativi potrebbe essere legale. La proposta di legge è stata presentata giovedì dal primo ministro canadese Justin Trudeau e, se approvata, consentirà a un adulto di possedere fino a 30 grammi di marijuana, mentre l'uso a scopo terapeutico della sostanza è già legale dal 2001.

Con questa legge, il Canada, che è uno degli Stati dove è più diffuso il consumo di cannabis tra i giovani (circa il 30% delle persone tra i 20 e i 24 anni ne fa uso) diventerà, dopo l'Uruguay, il secondo Paese al mondo ad adottare una legislazione di questo tipo sul piano nazionale. La marijuana, diventa così, un bene di consumo.

La disciplina sarà regolarizzata a livello federale, ma spetterà poi alle singole province gestire il processo di vendita o determinare un limite di età superiore ai 18 anni. Previsto, poi, anche un inasprimento delle pene per chi vende la cananbis ai minorenni.

"Tra i leader che si troveranno a Taormina per il G7 tra poche settimane, ci sarà Justin Trudeau che ieri ha detto perché e come legalizzerà la cannabis in Canada. Si può, si deve. #anchenoicannabislegale". Lo scrive su Facebook il senatore e sottosegretario agli Esteri, Benedetto Della Vedova, promotore dell'intergruppo parlamentare  che da tempo si batte per una legge che legalizzi la cannabis in Italia. CHe endorsement, e che premier che hanno in Canada. Coscenzioso.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here