Cappon dà l’ok all’acquisto di Sex Crimes and Vatican

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Cappon dà l’ok all’acquisto di Sex Crimes and Vatican

22 Maggio 2007

Il caso ‘Sex Crimes and Vatican’ può dirsi
chiuso. La notizia è arrivata all’ora di pranzo: Claudio Cappon, direttore
generale della RAI, ha dato il via libera all’acquisto del documentario della
Bbc. L’inchiesta è stata realizzata nel 2006 e mette sotto la lente la
pedofilia nel mondo ecclesiastico britannico.
Era stato Michele Santoro a
richiedere formalmente all’azienda pubblica l’acquisizione del documentario da utilizzare
in una puntata ad hoc, anche se secondo indiscrezioni sulla stessa direzione si
sarebbe mosso anche Enrico Mentana. Cappon, tuttavia, ha esplicitamente chiesto
a Santoro che tutte le parti coinvolte nell’inchiesta siano “ampiamente
rappresentate e in maniera autorevole”. Santoro ha garantito di voler
approfondire alcuni punti deboli del documentario inglese e che, proprio per
questo, la puntata in oggetto non andrà in onda questa settimana.