Home News Card. Ruini: “Nichilismo è aspetto inquietante della coscienza giovanile”

Card. Ruini: “Nichilismo è aspetto inquietante della coscienza giovanile”

0
54

Il nichilismo è un "aspetto inquietante" della coscienza giovanile, ma anche di quella degli adulti del nostro tempo: è quanto ha rimarcato stasera il card. Camillo Ruini, presidente del Comitato per il progetto culturale della Cei, intervenuto alla presentazione del volume "Dio oggi. Con Lui o senza di Lui cambia tutto".

È indubbio - ha osservato il porporato - che il XX secolo ha segnato un'assenza di Dio , impensabile nei secoli precedenti. Ciò ha avuto "effetti rilevanti sulla vita dell'uomo: la caduta della speranza in senso forte, della speranza nella salvezza, il ripiegamento nei piccoli significati".

Alla presentazione del libro sono intervenuti anche mons. Gianfranco Ravasi, Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, e Roberto Maiocchi, dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.Tra il pubblico anche il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Gianni Letta.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here