Home News Caso Ruby. Richiesto rinvio a giudizio per Minetti, Fede e Mora

Caso Ruby. Richiesto rinvio a giudizio per Minetti, Fede e Mora

0
56

La procura di Milano ha chiesto il rinvio a giudizio per Nicole Minetti, Emilio Fede e Lele Mora, con l'accusa di induzione e favoreggiamento della prostituzione anche minorile per il caso Ruby. La richiesta è stata inoltrata al gup Maria Grazia Domanico.

icole Minetti, accusata insieme a Mora e Fede di avere indotto alla prostituzione 32 ragazze maggiorenni alle feste di Arcore e la minorenne Ruby, ha deciso di cambiare legale, l'avvocato Daria Pesce, per affidarsi a un avvocato di Rimini, che la difenderà con la collaborazione del professore Piermaria Corso. La consigliera regionale lombarda del Pdl, infatti, non sarebbe stata soddisfatta della linea difensiva scelta dall'avvocato Pesce e, in particolare, non avrebbe giudicato positivamente alcune affermazioni rilasciate ai media dal legale.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here