Castelli: “A Di Pietro i comunisti sono serviti”

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Castelli: “A Di Pietro i comunisti sono serviti”

19 Luglio 2007

“Prendiamo atto della grande coerenza del ministro Di
Pietro. Quando si trattava di guadagnare la poltrona, i comunisti andavano
bene. Oggi che la poltrona c’è e che la visibilità è stata raggiunta prende
atto che i comunisti esistono solo in Italia e a Cuba. Meglio tardi che
mai”. Lo dice Roberto Castelli, capogruppo della Lega al Senato.