Cdm, tutte le nomine del Governo. Una donna alla Agenzia delle entrate

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Cdm, tutte le nomine del Governo. Una donna alla Agenzia delle entrate

13 Giugno 2014

 Il consiglio dei ministri ha deciso le nomine di una serie di enti e agenzie, compresa un’altra donna, Rossella Orlandi, alla guida della Agenzia delle Entrate. "Nel Cdm di oggi sono state fatte le nomine necessarie per Enit, Istat, Agenzia delle entrate, Agenzia del demanio, Agenzia per i beni confiscati e Consob", ha fatto sapere Renzi in conferenza stampa a Palazzo Chigi. Alla Consob andrebbe Anna Genovese, all’Anac, in attesa della conferma del parlamento, Corradino, Merloni, Nicotra, Parisi. All’Istat Giorgio Alleva, all’Enit Cristiano Radaelli, alla Agenzia del demanio Stefano Scalera. Renzi ha confermato le misure per la semplificazione edilizia rivolte ai Comuni, negato che ci sarà "alcun accorpamento della Polizia penitenziaria e del Corpo forestale dello Stato ad altre", e concluso dicendo: "Noi andiamo avanti e garantisco che faremo l’interesse dell’Italia: in tutto il mondo, ne parlavo col ministro Padoan, c’è una richiesta di concretizzazione e che il processo di riforma vada avanti".