Cei: Card. Bassetti è il nuovo presidente

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Cei: Card. Bassetti è il nuovo presidente

24 Maggio 2017

Il cardinale Gualtiero Bassetti è la nuova guida della Conferenza Episcopale Italiana. Lo ha annunciato il presidente uscente della Cei, Angelo Bagnasco, al termine della messa celebrata questa mattina nella Basilica di San Pietro. Bassetti, Arcivescovo di Perugia – Città della Pieve, era il primo nome nella terna proposta al Papa dai vescovi italiani.

“Nell’apprendere la notizia della mia nomina a presidente della Cei il mio primo pensiero riconoscente va al Santo Padre per il coraggio mostrato nell’immagine nell’affidarmi questa responsabilità al crepuscolo della mia vita: ho già compiuto 75 anni. È davvero un segno che crede nella capacità dei vecchi di sognare”. Con queste parole il cardinale Gualtiero Bassetti si è presentato ai giornalisti dopo la sua elezione.

“Intendo lavorare con tutti i vescovi – ha continuato Bassetti – e sono grato per la fiducia. Il Papa ci ha raccomandato di condividere tempo, ascolto, creatività e consolazione: un programma formidabile per lavorare. Il Papa ci ha chiesto collegialità e di camminare insieme: è la cifra che ci permetterà di interpretare la realtà”.

“La cosa che mi ha dato più gioia – ha aggiunto il neo presidente – è una cosa piccolissima ma per me importante: una telefonata affettuosa dei ragazzi di Mondo X – comunità di recupero per tossicodipendenti – che mi hanno detto ‘Continua a essere un papà per noi’. Sono vescovo da 23 anni e con molti di voi già ci conosciamo. Non ho programmi preconfezionati da offrire. Nella mia vita sempre stato improvvisatore”.