Chicago, polizia spara a due afroamericani

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Chicago, polizia spara a due afroamericani

27 Dicembre 2015

Chicago ha fama di città con polizia violenta e ieri un agente di polizia ha sparato uccidendo due afroamericani. La polizia era intervenuta dopo una telefonata, trovandosi di fronte due neri definiti "combattivi" anche se al momento non è chiaro se le due vittime fossero armate. Le vittime si chiamano Quintonio Legrier, 19 anni, e Bettie Jones, 55 anni. Per ora il dipartimento della polizia di Chicago non ha detto alla stampa chi è l’agente che ha sparato. La Chicago PD era già indagata per un video dove un poliziotto bianco uccideva un afroamericano 17enne dopo aver sparato decine di proiettili. Ora un nuovo caso che riaccende la mai sopita questione razziale negli Usa e riapre il discorso sulle violazioni dei diritti civili. Chicago è governata dal sindaco Rahm Emanuel, considerato vicino ad Obama.