Home News Colombia. Chavez: “martedi’ ritireremo truppe dal confine”

Colombia. Chavez: “martedi’ ritireremo truppe dal confine”

0
49

Dopo la fine della crisi diplomatica nelle Ande, il presidente Hugo Chavez ha ordinato il ritiro delle truppe venezuelane dalla frontiera con la Colombia e il ripristino delle normali attività commerciali.

"Ora che il conflitto è stato evitato", ha detto Chavez, "ho dato istruzioni per il ritorno alla normalità alla frontiera e il transito regolare dei veicoli. Una normalità relativa, ma pur sempre una normalità. E ho dato l'ordine del ritiro dei nostri battaglioni a partire da martedì", ha aggiunto il presidente, secondo quanto si legge sul quotidiano El Mundo.

Il vertice dei Paesi del Gruppo di Rio, svoltosi a Santo Domingo, è stato il palco della performance dei tre Capi di Stato coinvolti, che si incontravano faccia a faccia per la prima volta dall'inizio della crisi: il colombiano Alvaro Uribe, l'ecuadoriano Rafael Correa e il venezuelano Hugo Chavez.

Alla fine dunque ha prevalso il buon senso: è stata garantita la stabilità della regione, come era interesse di tutti i Paesi latino-americani che vedevano con inquietudine il precedente di uno sconfinamento armato; sono stati salvaguardati i rapporti commerciali fra i Paesi coinvolti, i cui vertici militari non erano peraltro affatto entusiasti della prospettiva di un confronto militare.

 

%3Cp> 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here