Con Gerardo D’Ambrosio se ne va un pezzo della storia di Mani Pulite

Dona oggi

Fai una donazione!

Sostieni l’Occidentale

Con Gerardo D’Ambrosio se ne va un pezzo della storia di Mani Pulite

30 Marzo 2014

 E’ morto a Milano l’ex procuratore capo Gerardo D’Ambrosio, uno dei protagonisti della controversa stagione di Mani Pulite. D’Ambrosio, 85 anni, era succeduto a Francesco Saverio Borrelli. Agli inizi degli anni novanta aveva subito una operazione di trapianto al cuore e da circa un paio di giorni era stato ricoverato per una grave insufficienza cardio-respiratoria al Policlinico di Milano. D’Ambrosio e’ anche stato senatore prima dei Ds e poi del Partito Democratico.