Home News Conte ottiene la fiducia con 156 voti, ma la maggioranza resta in bilico

Il voto

Conte ottiene la fiducia con 156 voti, ma la maggioranza resta in bilico

0
174

Il Senato conferma la fiducia al governo Conte II con 156 voti favorevoli. I voti contrari sono 140, gli astenuti 16. Il risultato del voto viene accolto dalla maggioranza con un applauso nell’emiciclo, ma il traguardo dei 161 voti della maggioranza assoluta resta lontano e politicamente la maggioranza resta in bilico. A sorpresa, due senatori di Forza Italia, Maria Rosaria Rossi e Andrea Causin, hanno votato sì alla fiducia. Da segnalare anche un ‘giallo’ finale, con l’esame dei video delle telecamere dell’Aula di Palazzo Madama attraverso il quale è stato verificato che il senatore ex M5S Ciampolillo e il senatore del Psi Nencini hanno annunciato il loro voto favorevole.

“Il risultato della vostra azione è stato quella di bloccare il Recovery per 40 giorni, forse avremmo potuto rincontrarci in una ventina di giorni e dare prima al Paese la versione aggiornata, migliorata, con il vostro contributo ma anche delle forze di maggioranza, perchè in una maggioranza si discute tutto insieme – aveva detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ribattendo alle critiche espresse da Matteo Renzi -. Se i numeri non ci sono, questo governo va a casa. Renzi ha ricostruito dal suo punto di vista il nostro oggi stare insieme e discutere la fiducia al governo, a me non sembra che quando abbiamo trattato i temi concreti non si sia trovata una soluzione. Quando abbiamo parlato del Recovery, non è stato elaborato in qualche oscura cantina di palazzo Chigi ma in incontri bilaterali con tutti i ministri, anche quelli di Italia viva”.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here