Home News Conti pubblici, l’Ue ribadisce perplessità

Conti pubblici, l’Ue ribadisce perplessità

0
14

La Commissione europea ribadisce le sue perplessità sulle politiche di risamento dei conti italiani prefigurate nel Documento di programmazione economica e finanziaria.

"Il Portogallo e l'Italia - si legge nell'ultimo rapporto trimestrale sulla zona euro pubblicato da Bruxelles - dovrebbero fare dei progressi per la correzione del loro deficit eccessivo. L'Italia programma di raggiungere il richiesto miglioramento del suo bilancio strutturale nel 2007, nonostante nel contesto del nuovo documento di programmazione finanziaria di metà percorso del governo sia emerso un quadro meno favorevole per gli sviluppi delle finanze pubbliche".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here