Corea del Nord. Avviata costruzione di nuovo reattore nucleare

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Corea del Nord. Avviata costruzione di nuovo reattore nucleare

19 Novembre 2010

L’Institute for Science and International Security (Isis), il ‘think tank’ dell’ex ispettore delle Nazioni Unite David Albright, ha pubblicato oggi delle immagini raccolte da satelliti che testimoniano la costruzione di un nuovo reattore nucleare in Corea del Nord, nello stesso sito in cui si trovava il primo impianto ora decomissionato a Yongbyon.

Un nuovo edificio di grandi dimensioni comparirebbe esattamente nello stesso punto in cui, lo corso 29 settembre, erano evidenti solo degli scavi. Lo stesso punto in cui si trovava la torre di raffreddamento del reattore originale che era stata poi distrutta in ottemperanza agli accordi raggiunti nel 2008 con il gruppo di paesi negoziatori 5+1.

Inoltre, il direttore emerito dei laboratori nazionali americani di Los Alamos, Siegrfied Hecker, e l’ex inviato speciale americano, ora presidente del Korea Economic Institute, Jack Pritchard, di ritorno da una visita a Yongbyon, danno per certo l’avvio della costruzione sperimentale ad acqua leggera da 25-30 Megawatt, indicando nella costruzione evidente nell’immagine satellitare proprio il nuovo impianto.