Costa (Ncd): “Serve un patto generazionale per le riforme”

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Costa (Ncd): “Serve un patto generazionale per le riforme”

02 Dicembre 2013

"Insieme ad Alfano, con coraggio, abbiamo messo le convinzioni prima delle convenienze ed abbiamo operato una scelta politica molto chiara", a dichiararlo in una nota il presidente dei deputati del Nuovo Centrodestra, Enrico Costa, che aggiunge "nel 2014 vedranno la luce norme fondamentali per restituire credibilità al nostro Paese a partire dal lavoro, giustizia, legge elettorale, tagli a sprechi e privilegi e lotta alla burocrazia". Secondo Costa, "Alfano, Renzi e Letta potranno dimostrare insieme la maturità politica di una generazione capace di mettere il bene del Paese prima delle carriere personali".