Home News Crisi. Ciampi: “Europa non ceda a scoramento”

Crisi. Ciampi: “Europa non ceda a scoramento”

0
45

L'Europa non deve cedere allo scoramento, anzi serve un colpo di reni. L'esortazione arriva dall'ex presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, che, all'indomani di una giornata di panico per le borse, in un intervento su "Il Sole 24 Ore" si dice convinto che "i Paesi europei, uno per uno, e l'Europa tutta, hanno mezzi, intelligenze, forze per superare l'attuale intemperie finanziaria che tanto preoccupa gli Stati, Italia in testa. Guai a farsi prenedere dallo scoramento".

"Anche l'Italia, anche noi -aggiunge l'ex Governatore della Banca d'Italia - abbiamo lo spirito, la tenacia, le risorse che servono per recuperare quella fiducia che oggi appare incrinata, quella credibilità che oggi sembra scomparsa".

"Sta in noi; sta in noi come europei, sta in noi come italiani ritrovare il senso dell'unificazione del continente" scrive Ciampi sottolineando che "l'unico vero male dell'Europa" è "la mancanza di una vera leadership unitaria, di una vera politica economica comune che, certo, nessun vertice bilaterale potrà sanare in modo serio e duraturo".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here