Home News D’Alema: “Libano e Londra, stesso rischio attentati”

D’Alema: “Libano e Londra, stesso rischio attentati”

0
25

Commentando l’attacco alla pattuglia Unifil nella zona di responsabilità italiana, il ministro degli Esteri ha affermato che il terrorismo e' "un processo globale" e, come tale, "il rischio che c'e' in Libano è come quello che c'è nella metropolitana di Londra".

In precedenza, D’Alema aveva sostenuto che si deve anche a Hezbollah e ad Hamas se le forze italiane in Libano non hanno subito grossi attentati.

''Credo che siamo consapevoli che conviviamo con una minaccia terrostica che certamente negli ultimi anni e' rimasta estremamente alta”, ha dichiarato il capo della Farnesina, che ha poi proseguito: “Non è un problema di questi ultimi giorni, ma è una sfida di lungo periodo, rispetto alla quale non mi pare che abbiamo ancora trovato il bandolo della matassa''. Il terrorismo “continuerà ovunque" ha concluso "anche in Libano, ma non è un problema del Libano".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here