Home News Deutsche Bank, ancora sotto le attese, riduce le perdite

Tutte le news

Deutsche Bank, ancora sotto le attese, riduce le perdite

0
1

Il bilancio di Deutsche Bank, migliora, ma meno di quanto si aspettassero gli addeti ai lavori. Infatti il colosso tedesco ha chiuso il 2016 con una perdita nettamente superiore alle attese di 1,4 miliardi di euro sulla scia dei costi legali, del calo dei ricavi e dei costi di ristrutturazione. La perdita segue quella di 6,8 miliardi registrata nel 2015.

Pur indicando che il 2016 è stato "un anno incoraggiante per la resilienza" mostrata dalla banca davanti alle turbolenze, il ceo John Cryan ha detto di "non potersi dire soddisfatto dell'andamento". Cryan ha fatto riferimento in particolare alla pesante eredità del passato in termini di controversie legati soprattutto negli Usa. La banca ha dovuto far fronte a multe miliardarie.

E' vero, infatti, che nel solo quarto trimestre 2016 il gigante bancario tedesco ha contabilizzato una perdita netta di 1,9 miliardi di euro legata essenzialmente agli oltre 7 miliardi di dollari che la banca ha pagato complessivamente negli Stati Uniti per il suo ruolo nella crisi dei subprime. Gli analisti censiti da Bloomberg si apettavano un risultato negativo per circa 1,3 miliardi. I ricavi sono diminuiti del 10% rispetto all'anno precedente a 30,0 miliardi di euro. Il core capital ratio è salito all'11,9% a fine 2016 rispetto all'11% del terzo trimestre.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here