Dpef, Bombassei: la montagna sta partorendo un topolino

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Dpef, Bombassei: la montagna sta partorendo un topolino

26 Giugno 2007

Su alcuni capitoli del Dpef “c’è stata un’indicazione di spesa tranne che sul mercato del lavoro e sulla competività. È un silenzio che ci preoccupa”. Cosi il vicepresidente di Confindustria, Alberto Bombassei, durante il tavolo a palazzo Chigi. Mentre Bersani ha assicurato: “Rispetteremo i tempi”.

“Il giudizio – ha aggiunto – è sospeso perché mancano i numeri. La sensazione è che l’elefante stia per partorire un topolino”.

Sul fronte dei tempi per l’approvazione del Dpoef, ha parlato invece il ministro dello Sviluppo Economico Pierluigi Bersani, secondo cui “per il varo del documento di programmazione economica e finanziaria i tempi saranno rispettati.  Il Dpef dovrebbe essere pronto entro giovedì. “Si sta lavorando perché i tempi siano rispettati – ha detto Bersani – naturalmente la materia è complicata ma penso che ce la faremo”.