Draghi, banche deboli chiuderanno. “Investitori vogliono trasparenza”

Dona oggi

Fai una donazione!

Sostieni l’Occidentale

Draghi, banche deboli chiuderanno. “Investitori vogliono trasparenza”

24 Gennaio 2014

Il presidente della Bce Mario Draghi lo dice chiaramente: "I mercati e gli investitori vogliono sapere come stanno realmente le banche europee. Vogliamo la massima trasparenza". Solo così, "gli investitori saranno pronti a investire maggiormente e immettere nuovi capitali nelle banche". E ancora: "le banche deboli in Europa dovrebbero uscire dal mercato". Draghi parla allo svizzero Neue Zuercher, "Stiamo prendendo la cosa molto seriamente. Nel caso dovesse emergere qualche debolezza, la metteremo in luce e prenderemo le appropriate contromisure", aggiunge. E rassicura: il denaro dei contribuenti verrà usato solo "come ultima risorsa" per salvare le banche dal fallimento.