Home News Droga. Operazione contro Casalesi, coinvolti 2 poliziotti

Droga. Operazione contro Casalesi, coinvolti 2 poliziotti

0
31

La Polizia stradale di Caserta e gli agenti della squadra mobile sono impegnati nell'esecuzione di 30 ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal tribunale di Napoli, nei confronti di esponenti del clan camorristico "Farina - Martino", alleato dei casalesi ed operante nella zona di Maddaloni.

Anche due agenti di polizia sono destinatari dei provvedimenti. Agli indagati viene contestato il reato di associazione a delinquere aggravata dal metodo mafioso finalizzata al traffico di stupefacenti e ad agevolare il clan operante a Maddaloni.Uno dei poliziotti era in servizio a Secondigliano, quartier generale dello spaccio nel comune di Napoli, e l'altro alla polizia stradale di Caserta.

Secondo la ricostruzione della polizia, i due fornivano ingenti quantitativi di droga (hashish, cocaina ed ecstasy) acquistata a Secondigliano al clan Farina-Martino. Il clan camorristico gestiva poi autonomamente la droga, pagando ai Casalesi un indennizzo mensile di 10.000 euro.

Nell'operazione che ha portato ai 26 arresti, denominata "Piazza Pulita", sono stati impiegati 200 agenti di Polizia.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here