Home News Elezioni, l’esito dei ballottaggi in Puglia

l'Occidentale Puglia

Elezioni, l’esito dei ballottaggi in Puglia

1
4

Lo spoglio delle schede elettorali si è chiuso. Ecco i risultati conseguiti dai dodici sindaci dei comuni pugliesi in cui si è votato per il ballottaggio.

A Nardò, Marcello Risi (centrosinistra) vince con il 56% sull'avversario di centrodestra Antonella Bruno 44%. A Ginosa s'impone Vito De Palma del centrodestra, che stravince con il 64%, battendo il candidato del centrosinistra Felice Bitetti 36%. 

A Grottaglie vince il testa a testa Ciro Alabrese (centrosinistra), il quale ha ottenuto il 52% contro il 48% di Michele Santoro (centrodestra). Giorgio Grimaldi (centrosinistra) è invece il nuovo primo cittadino di San Giorgio Ionico (70%).

Nei quattro centri del foggiano in cui si rinnovavano le amministrazioni comunali i risultati sono: a San Giovanni Rotondo Luigi Pompilio (centrodestra) è il nuovo sindaco col 52 % rispetto al 48% di Francesco Bertani (centrosinistra). A Sannicandro Garganico Vincenzo Monte (Terzo Polo) trionfa con il 52%, mentre a San Marco in Lamis festeggia Angelo Cera (Udc) col 58 %. A Orta Nova, Iaia Calvo (centrosinistra e Udc) vince col 53%, battendo il candidato avversario Michele Porcelli.

Nel Barese si votava a Modugno, Ruvo, Noicattaro e Casamassima. A Modugno ha vinto Massimo Gatti (centrosinistra), che vanta il 62 % rispetto al 38% di Giuseppe Vasile (centrodestra). A Noicattaro Peppino Sozio ha battuto col 58 %, l'avversario del centrosinistra Luigi Rizzo che ha toccato il 42%. A Ruvo Nicola Ottombrini (centrosinistra), è nuovo sindaco raggiungendo il 53 % dei voti contro il 47% di  Matteo Paparella.

Infine, a Casamassima, si è imposto Mimmo Birardi (centrodestra) col 58%, il quale ha battuto Alessio Nitti candidato del centrosinistra che ha toccato il 42%.

  •  
  •  

1 COMMENT

  1. Insomma, guardando risultati
    Insomma, guardando risultati e percentuali, anche in Puglia per il centrodestra è stata una strage…

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here