Home News Elezioni Sardegna: stravince il centrodestra, Pd staccato 14 punti. Disfatta 5 Stelle

Lo spoglio

Elezioni Sardegna: stravince il centrodestra, Pd staccato 14 punti. Disfatta 5 Stelle

0
5

Il centrodestra vince le Regionali in Sardegna. Christian Solinas sarà, dunque governatore. "Oggi ha vinto la Sardegna. Ringrazio i sardi della fiducia, è stato premiato il progetto di governo che abbiamo presentato. Non ho mai visto un testa a testa, che non rispondeva al vero, 14 punti di vantaggio rappresentano un dato incontrovertibile", dice il nuovo presidente. Il centrodestra con Christian Solinas ottiene infatti al 47% dei voti, mentre il centrosinistra con Massimo Zedda è al 33%. Il Movimento Cinquestelle si ferma, per ora, all’11% con Francesco Desogus.

Ad ammettere la sconfitta è il candidato del centrosinistra, Massimo Zedda, che sottolinea, comunque, il buon risultato del Pd nella competizione, primo partito e sopra il Movimento cinque stelle nelle preferenze.

"Dalle politiche a oggi se c'è una cosa certa è che su sei consultazioni elettorali, la Lega vince 6 a zero sul Pd. Anche in Sardegna, dopo il Friuli, il Molise, Trento, Bolzano e l'Abruzzo i cittadini hanno scelto di far governare la Lega. E come in Abruzzo anche in Sardegna è la prima volta che ci presentiamo alle Regionali. Grazie a tutti quelli che hanno deciso di darci fiducia". Così il segretario della Lega, Matteo Salvini.

Intanto Luigi Di Maio ostenta sicurezza: "Il Movimento 5 Stelle è vivo e vegeto e va avanti, in regione Sardegna come a livello nazionale. Noi siamo positivi, per la prima volta entriamo in regione Sardegna con diversi consiglieri regionali è inutile confrontare il dato delle amministrative con le politiche: sarebbe come confrontare le mele con le pere".

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here