Eliseo, Sarkozy: voglio una società tollerante

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Eliseo, Sarkozy: voglio una società tollerante

20 Aprile 2007

Nicolas Sarkozy, candidato alle presidenziali francesi per l’Ump, ha detto di volere
“una società tollerante dove ci si ascolta a vicenda”.
Ha aggiunto anche che, a
proposito della creazione di un ministero
dell’Immigrazione e dell’Identità nazionale, che tante polemiche
ha suscitato, “bisogna
spiegare la Francia a chi vuole diventare francese. La Francia
non è una razza, non è un’etnia, è un po’ piú di una democrazia,
è una Repubblica”.
Una bella sterzata di toni per Sarkozy, che vedendosi avvicinare il primo turno di elezioni,  abbandona gli argomenti piú virulenti, per cercare i voti del centro. Dato che l’ultimo affondo agli
elettori di destra lo ha
fatto ieri a Marsiglia, con un comizio centrato sull’identità
nazionale.