Energia e spesa pubblica   freni per le imprese

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Energia e spesa pubblica freni per le imprese

06 Marzo 2007

Energia e spesa pubblica, i “nemici” delle imprese. Sono questi, secondo un’analisi dell’Ufficio Studi Confcommercio i fattori che frenano lo sviluppo delle imprese.
Dopo gli elevati costi dell’energia – che per ampie fasce di utenti è più cara di quasi il 50% rispetto alla media europea – e la spesa pubblica crescente e di dubbia efficienza, tra i principali ostacoli ci sono l’inadeguato funzionamento del sistema dei trasporti pubblici e privati, il declino demografico e la scarsa cultura della concorrenza nei mercati dei beni e in quello del lavoro.