Home News Erdogan attacca l’Alta Corte: colpo al cuore democrazia

Erdogan attacca l’Alta Corte: colpo al cuore democrazia

0
26

"Un colpo al cuore della democrazia", così il premier turco Recep Tayyip Erdogan, di fronte ai parlamentari dell'Akp, il Partito per la giustizia e lo sviluppo, ha definito la decisione di ieri della Corte costituzionale di annullare la prima votazione per l'elezione del presidente, a causa dell'assenza  del numero legale dei presenti.
In particolare Erdogan ha puntato il dito contro il partito dell'opposizione (Chp) che ha depositato la richiesta di annullamento venerdí scorso, e contro il suo segretario, Deniz Baykal, che agirebbe ispirato da ideologie non patriottiche ed è colpevole di "aver scelto la strada dell'incitazione allo scontro politico". "Il sistema per eleggere il presidente in Parlamento è stato bloccato. E' un colpo al cuore della democrazia", ha tuonato il primo ministro, criticando alcune istituzioni e partiti politici accusandoli di cercare rifugio nella dottrina di Ataturk.

Leggi cosa ne pensa la blogosfera


  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here