Home News Estate Romana si ribella ai bandi del Campidoglio

Tutte le news

Estate Romana si ribella ai bandi del Campidoglio

0
62

Protestano contro il Campidoglio gli operatori della Estate Romana, che se la prendono con i bandi comunali. Il Comune, anche sotto la gestione del sindaco Marino, secondo o manifestanti "ha dato il colpo di grazia alle residue speranze di avere una politica culturale organica e coerente per la nostra città: la mancanza di prospettive e di programmazione politica della cultura ha reso la vita durissima a tutti coloro che operano in questo settore". E ancora "l'inganno" di venire protetti da un bando che "invece non l'ha fatto", dicono alla stampa alcuni lavoratori dello spettacolo. Secondo il presidente di AGIS Lazio e' una protesta contro "una mancanza di visione. Il bando dell'Estate romana ha deluso quasi tutti gli operatori. Non accettiamo elemosine né di essere trattati come mendicanti. La nostra battaglia è finalizzata a restituire la dignità a chi si occupa di cultura in questa città".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here