Home News Europa. Quagliariello: la sinistra accetti il “no” irlandese

Europa. Quagliariello: la sinistra accetti il “no” irlandese

0
36

Il senatore Gaetano Quagliariello, vicecapogruppo vicario del PdL non usa mezzi termini è accusa la minoranza: "La sinistra, non importa se per opportunismo o per giacobinismo, non vuol vedere la realtà". Il terremoto che sta scuotendo l'Europa ha per epicentro l'Irlanda:"Che il Trattato di Lisbona sia stato bocciato in un referendum popolare in Irlanda è un fatto - continua Quagliariello -, e che il Trattato stesso preveda che l'unica forma di entrata in vigore possa essere all'unanimità è un altro fatto. E da questi fatti, piaccia o meno, non si può sfuggire. Di fronte a tale situazione è necessario ponderare i propri comportamenti e coordinarli con quelli degli altri partner. Quando questo avverrà, l'Italia non si tirerà indietro dal fare la sua parte. Ma la richiesta della Lega di coinvolgere il popolo nei processi di costruzione europea non ha nulla di scandaloso. Essa piuttosto – conclude Quagliariello - evidenzia l'aspetto di debolezza della costruzione dell'Europa che il risultato irlandese ha confermato".

 


 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here