Home News Exit poll, il Piemonte passa al centrodestra

Elezioni

Exit poll, il Piemonte passa al centrodestra

0
5

Il centrodestra si avvia a conquistare anche il Piemonte e assumere il controllo di tutte le Regioni del Nord. In base al primo exit poll del consorzio Opinio Italia per la Rai, il candidato a governatore Alberto Cirio è in testa con una forchetta del 45-49%. Il presidente della Regione uscente Sergio Chiamparino è stimato tra 36,5 e 40,5%, staccato Giorgio Bertola, candidato M5s, con 12-16%: i Cinquestelle cinque anni fa aveva sfiorato il 21,5%. Se la tendenza dovesse essere confermata, il Piemonte cambierebbe colore, dando una nuova spinta alla Lega anche a livello nazionale. Vincere e riconquistare il territorio perso cinque anni fa per la caduta di Roberto Cota, vuol dire per la Lega prendersi tutte le Regioni più produttive del Paese. 

Cirio, candidato di Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia, Udc-Ppe, Sì Tav per il Piemonte, era già il grande favorito. Chiamparino si appresta invece a lasciare la poltrona di governatore conquistata nel 2014 con oltre il 47% dei voti. Il suo programma ‘Sì al Piemonte del Sì’ e la sua campagna elettorale hanno puntato in particolare sulla realizzazione del Tav Torino-Lione. 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here