Home News Fallita la riforma Madia della PA, lo dice la Corte Costituzionale

Tutte le news

Fallita la riforma Madia della PA, lo dice la Corte Costituzionale

0
1

La Corte Costituzionale ha dichiarato la illegittimità di parti della riforma Madia della pubblica amministrazione. E repentino arriva il commento di Brunetta che prima su Twitter scrive: "Riforma fallita, fallito Matteo Renzi". E poi con una nota, "la Corte costituzionale ha seppellito la riforma Madia: con la sentenza di oggi, a seguito di un ricorso della Regione Veneto, la Consulta ha infatti stabilito l'incostituzionalità di quattro articoli della legge delega. In particolare la Suprema Corte ha dichiarato l'illegittimità degli articoli 11, 17, 18 e 19 della legge 124 del 2015, nella parte in cui prevede che i decreti legislativi attuativi siano adottati previa acquisizione del parere reso in sede di Conferenza unificata, anziché previa intesa in sede di Conferenza Stato-Regioni. In pratica la procedura seguita dai decreti Madia è sbagliata. Alcuni decreti sono stati già emanati (società partecipate e servizi pubblici locali), mentre quello più discusso della dirigenza dovrebbe essere promulgato domani, altrimenti la delega scade. Che fa ora il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella? Firma un decreto legislativo con una legge delega dichiarata incostituzionale? Sottotitolo a questa ennesima triste vicenda: riforma Madia fallita, fallito Matteo Renzi". Così Renato Brunetta, presidente dei deputati di Forza Italia.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here