Home News Federalismo, Calderoli:”bisogna fare una riforma condivisa che duri”

Federalismo, Calderoli:”bisogna fare una riforma condivisa che duri”

0
61

Il ministro della Semplificazione, Roberto Calderoli, rasserena il clima politico e torna a ribadire la necessità di fare riforme condivise, che possano durare oltre il tempo di una legislatura. E ha anche ribadito che in questo momento "il Paese ha bisogno di stabilità e di regole certe".

Lo ha sottolineato a margine di un convegno a Montecchio Maggiore (Vicenza) sul federalismo fiscale. E proprio sulla legge delega, Calderoli ha ribadito: "Bisogna fare una riforma condivisa che abbia una durata di decenni e non di legislatura come è accaduto in passato, quando riforme fatte a colpi di maggioranza venivano cancellate nella legislatura successiva".

Il clima di dialogo tra maggioranza e opposizione è opportuno, secondo il ministro leghista, per raggiungere gli obiettivi prefissati dal Governo. "La riforma federalista - ha proseguito Calderoli - è un percorso che il Paese attende da decenni,è una cosa obbligatoria, indicata da tutti come unica possibile soluzione alla crisi internazionale, ma anche per far fronte ad una spesa pubblica che è sempre più crescente e insostenibile". Le contrapposizioni e i contrasti, per Calderoli, hanno il tempo che trovano. "Davanti a problemi del genere - ha concluso il ministro - tutto il resto ha valenza minore".

Bnz/Max

 

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here