Feltri dà del comunista a Fini e questo mette subito il broncetto

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Feltri dà del comunista a Fini e questo mette subito il broncetto

09 Settembre 2009

“Nell’Italia delle ronde e delle barbarie contro gli immigrati, Mike è rimasto testimone di un sorriso benigno, contro un vento che rosicchia la democrazia” Dice Norma Rangeri sul Manifesto (9 settembre) Recuperato Scalfaro. Recuperato Fini. Ora si recupera Mike Bongiorno. Manca Bava Beccaris, e poi la gramigna berlusconiana sarà perfettamente isolata 

“Il mondo bancario italiano che sarebbe arduo accusare di un forte profilo politico” Dice Mario Deaglio sulla Stampa (9 settembre) Quando andavano a votare per le primarie di Prodi e Veltroni, i nostri banchieri ci andavano sempre di fronte mai di profilo

“Non è tutto a posto” Dice Gianfranco Fini alla Repubblica (9 settembre) Il presidente della Camera dà del killer a quel tipaccio di Feltri, questi gli risponde “comunista”. E la terza carica dello Stato mette il broncetto 

“L’editoriale del Corriere della Sera di due giorni fa firmato da Ernesto Galli Della Loggia non è piaciuto in molte redazioni” Dice Pamoramix su Europa (9 settembre) Ah! Quanti articoli ed editoriali andrebbero proibiti per consentire una vera (e ordinata) libertà di stampa!