Carlo Mascio

BIO

Molisano di Portocannone, classe 1988, Carlo Mascio ha studiato Scienze politiche e ha scritto per Matchman News e Oggi Nuovo Molise. Ha fatto esperienza di comunità nel gruppo della FUCI di Urbino e tra i Frati Minori Conventuali. Ha lavorato anche nell'ufficio stampa e comunicazione della Scuola di Management Pastorale presso la Pontificia Università Lateranense. 

Articoli

Parla Mirko De Carli (Popolo della Famiglia)

“Oggi serve al nostro Paese una “forza gentile” che accarezzi e non aggredisca le paure degli italiani”

0
Sovranismo europeo, brexit, buon governo e la necessità di creare e raggruppare una “ forza gentile “ fondata su contenuti e non su slogan ideologici. Questi i temi toccati da Mirko De Carli, Coo

Carta dell'Aquila

Il sindaco Biondi: “Ecco perché la Carta dell’Aquila rilancerà le aree interne”

0
Con l'intervista al sindaco dell'Aquila Pierluigi Biondi, L'Occidentale inaugura una nuova rubrica che porterà proprio il nome di "Carta dell'Aquila". Uno spazio virtuale che vuole dare voce ad un te

Dopo Anagni, continuando a riflettere su Chiesa e Politica

Se evangelizzare la cultura significa costruire più pozzi (e meno brocche vuote)

0
“Abbiamo sempre più bisogno di fare comunità”. Il monito è chiaro; Il desiderio anche! Oggi più che mai abbiamo bisogno di momenti di lettura della realtà per poi comprendere come e se passar

Scristianizzazione mascherata?

Quando l’integrazione diventa la scusa per far fuori il cristianesimo

0
Leggendo il titolo qualcuno avrà sicuramente detto o pensato ironicamente: "ma va'? Non lo sapevo". Giustamente. Tuttavia, tenendo presente il contesto culturale sempre più relativista in cui siamo

Occorre "tornare alla sorgente"

Ora la politica torni ad essere “di parola”!

0
Con la nomina di viceministri e sottosegretari, il Governo giallorosso è nato ed è ufficialmente al completo. La strana estate della politica italiana può dirsi per il momento conclusa. Certo, semb

#RestiamoUmani non valeva per Vincent Lambert

1
Vincent Lambert non c'è più. E' morto questa mattina dopo quasi 10 giorni senza avere la possibilità di potere essere alimentato e idratato. E' morto di fame e di sete. A quanto pare, l'hastag #Res

Il futuro del Paese

Se calano i nati e chiudiamo i punti nascita non andremo lontano: il caso di Termoli (e del Sud)

1

Solo pochi giorni fa sul web circolavano i dati del rapporto annuale dell’Istat relativi alle nascite in Italia: “il declino demografico è dovuto al saldo naturale sempre

In Olanda

Perché nessuno ha aiutato Noa a vivere?

1
Morire a 17 anni? Si può, purtroppo. Morire per depressione accade solo in Olanda. Per ora. La vicenda di Noa rapidamente ha fatto il giro del web: da bambina era stata violentata,

Un po' di chiarezza

Aggressione stazione Termini, ma chi inneggia alla morte del marocchino può portare la croce sul petto?

0
Uomo aggredito alla stazione Termini di Roma da un marocchino perché portava una croce al collo. Appena le agenzie hanno iniziato a lanciare la notizia, sui social è scattat

Verso le regionali in Abruzzo

Vuoi vedere che dall’Abruzzo rinasce il centrodestra?

1
Diciamolo subito: che Salvini abbia messo le mani avanti sulla reunion del centrodestra a livello nazionale questo era già in programma. "Non fatemi fare il patto degli arrosticini. È una partita

NEWS