Finanziaria: ok Senato al credito imposta per il sud

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Finanziaria: ok Senato al credito imposta per il sud

14 Novembre 2007

Torna il credito d’imposta sull’occupazione nel Mezzogiorno. L’Aula del Senato ha approvato l’articolo 69-bis della Finanziaria.
La norma prevede che per i datori di lavoro, che nel 2008 impiegheranno a tempo indeterminato giovani al Sud, sarà concesso per il 2008, 2009 e 2010 un credito di imposta pari a 333 euro al mese per ciascun lavoratore. In caso di lavoratrici donne il credito d’imposta aumenta a 416 euro. Si stimano complessivamente 40-50 mila nuove assunzioni. Il nuovo istituto è subordinato all’autorizzazione della Commissione europea.