Home News Finanziaria: Senato approva decreto fiscale collegato

Finanziaria: Senato approva decreto fiscale collegato

0
18

L'aula del Senato ha terminato questa notte poco dopo l'una l'esame del decreto legge fiscale correlato alla Finanziaria e l'ha approvato.

La giornata è stata densa di colpi di scena, con voti animati e polemiche, nel corso della quale la maggioranza è stata battuta per sette volte, su un totale di alcune centinaia di votazioni.

L'ultima bagarre è avvenuta poco prima dell'una su un emendamento del capogruppo dell'Udeur Tommaso Barbato sui rigassificatori, alla fine ritirato come chiesto dal relatore e trasformato in ordine del giorno.

Pochi minuti prima la maggioranza era clamorosamente stata battuta su un emendamento di due dissidenti della sinistra radicale, Fernando Rossi e Franco Turigliatto, sul quale sono confluiti anche i voti di tutto il centrodestra e che raddoppia (da 150 a 300 euro) il bonus una tantum per gli incapienti. La maggioranza ha detto che riporterà il valore all'originale nella lettura del dl alla Camera.

Nel primo pomeriggio, malgrado la maggioranza fosse già andata sotto per 4 volte, il governo ha rinunciato a porre la fiducia auspicando un esame rapido da parte del Senato che aveva programmato di concludere i lavori entro giovedì 25 ottobre.

L'esame del decreto passerà alla Camera mentre il Senato proseguirà con l'esame del ddl Finanziaria che dovrà terminare in commissione Bilancio entro martedì prossimo 30 ottobre per andare la settimana successiva all'esame dell'aula.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here