Fini: Cdl unita su riforma elettorale

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Fini: Cdl unita su riforma elettorale

01 Aprile 2007

E’ “ottimista” il leader di An Gianfranco
Fini sulla possibilità di trovare una posizione comune nella Cdl
sulla riforma della legge elettorale in vista del vertice con
Silvio Berlusconi che si terrà domani (senza l’Udc).

“Rimango
ottimista – spiega Fini intervistato dal Gr1 Rai -, perchè nella
Casa delle Libertà siamo tutti concordi nel ritenere che la legge
elettorale debba garantire il bipolarismo e la stabilità”.

“Il referendum – aggiunge – non è la via principale, e non è
nemmeno una sciagura. Se come io mi auguro saranno raccolte le
firme sarà piú facile per il parlamento fare la legge elettorale”.