Home News Fini: “Proposta elettorale di Bianco non tutela il bipolarismo”

Fini: “Proposta elettorale di Bianco non tutela il bipolarismo”

0
13

Il leader di AN, Gianfranco Fini, ha bocciato la proposta di legge elettorale presentata da Enzo Bianco, che  permetterebbe l’archiviazione del bipolarismo.

Fini ha espresso il suo giudizio durante un dibattito sulle riforme con il segretario del Pd Walter Veltroni a Palazzo Wedwnkind.

“E' negativo perchè non c'e' l'obbligo del vincolo di coalizione che è l'unico in grado di evitare che venga archiviata la stagione del bipolarismo, che l'italia ha conosciuto in questi ultimi 13 anni", ha spiegato Fini.

Per l'ex vicepremier "c'è il sospetto che questa proposta non sia nell'interesse generale ma sia tesa a privilegiare i partiti maggiori delle coalizioni". "Alle 16 si vedranno i capigruppo al Senato di Udc, Lega, An e Forza Italia per esaminare insieme la proposta Bianco sulla legge elettorale- ha continuato Fini- E' un fatto piccolo, ma significativo. Vedremo se a fine riunione la Cdl avrà una posizione unitaria.

Fini e Veltroni si sono scontrati anche per le loro posizioni sul referendum, nel corso della presentazione della rivista Con in corso presso la sede de Il Tempo. Se per il segreatrio del Pd "il referendum riproporrebbe gli stessi problemi di coesione e di governabilità in quanto - ha spiegato - ci sarebbero due grandi aggregazioni che conterrebbero tutti, da Casini a Storace a destra, e dai moderati agli estremisti nel centrosinistra", per Fini invece sarebbe fondamentale andare al referendum "perchè garantisce il sistema bipolare".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here