Home News Fondazione Magna Carta: inizia una nuova edizione della Scuola di Formazione

Formazione politica

Fondazione Magna Carta: inizia una nuova edizione della Scuola di Formazione

0
53

Inizia oggi sabato 15 febbraio la quattordicesima edizione della scuola di alta formazione politica Magna Carta, diretta dal presidente Gaetano Quagliariello che anche quest’anno sarà accompagnato da un organico di professori, intellettuali e giornalisti del mondo liberal-conservatore.
Sono quaranta le borse studio messe a disposizione per questa serie di lezioni che si terranno a Roma nella formula a weekend alternati, queste sono state riservate a giovani studenti e lavoratori che abbracciano il contenitore politico-sociale, giuridico ed economico.
L’obiettivo è quello di garantire un arricchimento culturale ed istituzionale nel nome del liberalismo classico e del conservatorismo in chiave di istituzioni libere e democratiche, proprio per questa ragione agli studenti sarà data l’importante occasione di confrontarsi e ricevere una educazione di livello grazie alla presenza di esperti del settore.
La Fondazione ha come riferimento culturale il liberalismo conservatore espresso dalla tradizione anglosassone, dopotutto lo stesso nome “Magna Carta” è già di per sé evocativo e rammenta l’importanza di un approccio legato alla libertà e al diritto senza però contrastare la modernizzazione e il progresso.
Le giornate sono organizzate per ogni tema prescelto, sicché verrà data la possibilità di una formazione a tutto tondo che permetta una visione politica a 360 gradi, dando spazio all’importanza del pensiero critico come base fondamentale di una società libera.
L’inaugurazione della scuola si terrà oggi alle 11 presso l’Associazione Nazionale fra le Banche Popolari (Piazza del Gesù) a Roma, in  occasione verrà presentato il libro di Giovanni Orsina, Il Secolo dei Populismi, dove verrà analizzato il tema e spiegati gli obiettivi che la scuola si pone di raggiungere.
Dopotutto, come sosteneva Montesquieu, la libertà è quel bene che ti fa godere di ogni altro bene, ed è proprio questo lo spirito principale della Fondazione.
  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here