Forconi, Ferro prepara il regalo di Natale. “Non ci fermeremo”

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Forconi, Ferro prepara il regalo di Natale. “Non ci fermeremo”

14 Dicembre 2013

Mariano Ferro, il leader siciliano dei Forconi, dalla tribuna di Matrix fa sapere che "Abbiamo fatto una scelta: andremo avanti a oltranza coi presidi che sono già nelle strade, perché non abbiamo ancora sentito il governo battere un colpo". Aggiungendo: "Non si può andare a casa, non ci fermeremo per Natale e nemmeno per Pasqua se il governo non ci dà delle risposte". Poi, a proposito delle infiltrazioni della estrema destra nelle manifestazioni della settimana scorsa, spiega: "Non faremo la manifestazione a Roma perché non vogliamo dare alle infiltrazioni, come Casa Pound, la possibilità di venire a spaccare le vetrine della città. La faremo, casomai, mettendoci con un presidio da qualche parte". Il Governo? "Con il suo silenzio sta mettendo in moto la voglia di andare sulle strade per protestare contro questa classe dirigente".