Francia: ancora scontri Parigi, agenti feriti

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Francia: ancora scontri Parigi, agenti feriti

27 Novembre 2007

Almeno 40 poliziotti francesi sono stati feriti nella notte in nuovi scontri con
gruppi di rivoltosi in una zona periferica a nord di Parigi, dove due ragazzi
sono morti in seguito a un incidente stradale con la polizia.

Nella seconda notte di scontri a Villiers-le-Bel e nelle zone vicine, un
funzionario del governo locale ha detto che un poliziotto è stato ferito alla
spalla da un colpo di arma da fuoco, aggiungendo che le sue condizioni non sono
gravi.

Secondo quanto riferito da polizia e funzionari del governo locale, ci sono
anche un camion dell’immondizia e un mezzo della polizia tre gli almeno 36
veicoli dati alle fiamme nella notte nella regione della Val d’Oise, in cui si
trova Villiers ma anche le zone vicine colpite dalla protesta.

Un testimone ha detto che contro la polizia sono state lanciate
pietre e bottiglie molotov durante schermaglie tra polizia e rivoltosi, durate
per ore.

La polizia ha risposto lanciando gas lacrimogeni e proiettili di gomma.