Francia,  Sarkozy lascia e de Villepin si congratula

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Francia, Sarkozy lascia e de Villepin si congratula

26 Marzo 2007

“Nicolas Sarkozy ha voluto lasciare il governo per consacrarsi interamente alla campagna presidenziale”. Queste le prime parole del discorso di Dominique de Villepin per salutare e lodare Nicolas Sarkozy nel giorno in cui l’aspirante Presidente lascia il Ministero degli Interni.
“L’ho ringraziato  – prosegue il premier francese – per l’azione che ha condotto al servizio della sicurezza di tutte le francesi e dei francesi con i risultati che sappiamo: il netto calo dell’insicurezza nel nostro Paese nel corso degli ultimi anno. Voglio augurargli buona fortuna per la campagna – conclude de Villepin – così come desidero salutare l’ingresso nella nostra squadra di Francois Baroin a cui assicuro tutta la mia fiducia in un periodo in cui la lotta contro le violenze rimane fra le priorità dell’azione del governo”.