Home News Frattini: “L’Italia può mediare tra Israele e Libano”

Frattini: “L’Italia può mediare tra Israele e Libano”

1
60

"Ottimo è lo stato delle relazioni tra Italia e Israele - ne è convinto il presidente israeliano Shimon Peres -. Stiamo aprendo un nuovo capitolo nelle relazioni bilaterali''.

Parlando ai giornalisti, a conclusione del colloquio col il ministro degli Esteri italiano Franco Frattini, Peres ha sottolineando come Italia e Israele stiano ''raggiungendo una nuova vetta nei rapporti''.

Frattini, a Gerusalemme per la sua visita ufficiale in Israele, ha dichiarato: ''L'Italia può avere un ruolo per facilitare un negoziato diretto tra Israele e Libano''.

Il titolare della Farnesina ha quindi ricordato il ruolo e l'impegno dell'Italia nell'ambito dell'Unifil, la forza Onu dispiegata nel sud del Libano al confine con Israele.

Da Gerusalemme Frattini è anche tornato sulla questione Iran: "Un attacco militare contro Teheran - ha detto - sarebbe un disastro, una catastrofe'' per l'intera regione e anche per Israele.

Dopo aver parlato con Ehud Olmert, questa mattina il primo inquilino della Farnesina, ha deposto una corona di fiori al Memoriale dell'Olocausto (Yad Vashem) e ha incontrato la sua omologa Tzipi Livni.

A breve l'incontro con il leader dell'opposizione Benyamin Netanyahu (Likud).

 

  •  
  •  

1 COMMENT

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here