Home News Games of Thrones, due o tre cose sulla prima puntata della 3a serie

Winter is coming

Games of Thrones, due o tre cose sulla prima puntata della 3a serie

2  Aprile festa nazionale perché è iniziata la terza serie di Games of Thrones. Senza perdersi in chiacchiere vale la passare subito all'analisi della situazione in campo dopo la prima puntata, aspettando commenti e qualche bella rissa virtuale sui nostri beniamini. Dunque, diciamo che:

1) Tywin Lannister. Da rivalutare assolutamente. Il Lord di Castel Granito, il Protettore dell'Ovest che mai dimentichermo mentre vivisezionava la carcassa di una preda di caccia per papparsela senza buttare via niente, è stata la vera sorpresa della puntata. Un botto di etica del lavoro senza moralismi. Lo avevamo sempre preso per un bastardone spietato e invece ieri ha dato una lezioncina niente male al nostro puffetto Tyrion che dopo la battaglia si dà un po' troppo arietta da ganzo, senza avere il fisico del ruolo. Come dire, caro Tyrion avrai anche salvato il mondo per una volta ma mai accontentarsi! "Ho sette regni che si stanno ribellando", dice giustamente lo Scudo di Lannisport, e non posso mica stare qui a sentire il figliastro che frigna perché poco considerato. Dare sempre il massimo, voto 10.

2) Daenerys Targaryen. Sei tutti noi. La ragazzetta Targaryen freme perché i draghi crescono e lei ha capito che tra un po' i sette regni li rivolterà come il classico calzino. Ieri Dany ha incassato anche la fiducia e l'inchino dell'ex generalissimo di Casa Baratheon, che l'ha salvata dagli stregoni inchiodando con una secca pugnalata lo scorpionaccio magico spuntato dalla pallonzola. C'è un problema però, la rivalità tra il generalissimo Baratheon e il sempre fedele Ser Jorah Mormont (che occhiatacce sospettose!, ricordiamoci che Jorah stava con gli Stark... o è solo gelosia per sua pulzella?) mette a rischio i piani di Dany oppure no? Attenta ai tuoi uomini, sono il futuro. Voto 8, lei poteva darsi una sveglia quando dalla pallonza è spuntato lo scorpionazzo.

3) Arya Stark. Che fine ha fatto la nostra piripina dallo spadino affilato? Nessuno ci dà notizie tranne qualche frase buttata qua e là da Bronn, il mercenario trombaiolo, ma nulla più.

(Continua...)

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here